Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordami

«Il comunismo per noi non è uno stato di cose che debba essere instaurato, un ideale al quale la realtà dovrà conformarsi. Chiamiamo comunismo il movimento reale che abolisce lo stato di cose presente. Le condizioni di questo movimento risultano dal presupposto ora esistente»

(K. Marx)

×

Errore

Table 'lottacontinua.#__easyblog_category_acl_item' doesn't exist

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.lotta-continua.it/

Mondo del lavoro: considerazioni spicciole

lavoro-futuro_800x420

Mondo del lavoro: considerazioni spicciole

 I robot e l'intelligenza artificiale hanno ridotto l'occupazione industriale? In parte sì ma la causa principale è data dalle delocalizzazioni produttive.

L'avvento delle innovazioni tecnologiche crea nuovi posti di lavoro nel terziario, nel controllo delle tecnologie, nelle economie cosiddette immateriali. Considerare i processi tecnologici come causa primaria della perdita occupazionale è in buona parte errato

La finanziarizzazione ha aumentato i profitti e le disuguaglianze sociali ed economiche

Il neoliberismo ha reso vulnerabili e deboli i lavoratori e la stessa rappresentanza sindacale ha subito contraccolpi negativi

La rivoluzione tecnologica può essere in parte modificata e gestita dal conflitto nei luoghi di lavoro

Tecnologie e terziarizzazione creano carriere e salari diseguali, differenti opportunità di carriera. Cresce, pur in termini differenti e talvolta su base geografica, l'occupazione femminile. In quasi tutti i paesi la concentrazione della disoccupazione in età giovanile aumenta, vale per gli uomini che per le donne (anche se queste ultime hanno minor peso sulla occupazione)

L'Italia presenta caratteristiche analoghe a quelle di altri paesi della Europa meridionale con una forte differenziazione salariale, sociale ed economica rispetto alle aree centrali e nordiche dell'Europa.

Bassi salari e bassi redditi da lavoro sono anche il risultato della spinta data dalla terziarizzazione

Annoso il problema del nanismo produttivo italiano anche se taluni credono che possa avere dei vantaggi in settori come beni di consumo e servizi destinati ai redditi elevati (vedere un artigianato di nicchia)

La divaricazione tra Nord e Sud resta uno dei principali problemi dell'Italia con un Nord manifatturiero che nonostante la crisi del modello renano continua a resistere.

Sull'Italia si proietta una crisi di lungo periodo di cui non esiste ancora piena consapevolezza.

A cura della redazione pisana di Lotta Continua

Da: https://delegati-lavoratori-indipendenti-pisa.blogspot.com

 

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Martedì, 25 Giugno 2024

Immagine Captcha

Notifiche nuovi articoli

Contatti

Per contatti, collaborazioni, diffusione, abbonamenti, sottoscrizioni e tutto quanto possa essere utile alla crescita di questo foglio di lotta, scrivete alla

Redazione

Copyright

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7-3-2001.

Lotta Continua

is licensed under a
Creative Commons Attribution - NonCommercial - NoDerivatives 4.0 International license.

Licenza Creative Commons

© 2018 Redazione di Lotta Continua. All Rights Reserved.

Care lettrici, cari lettori: a causa di alcuni problemi, il coordinamento dei vari collettivi redazionali, e quindi l’organizzazione, la struttura del giornale e l’aggiornamento del sito hanno subito un rallentamento. Con molto ritardo stiamo cercando di correre ai ripari, ma nonostante questo alcuni aggiornamenti del software del nostro provider hanno portato a un non corretto funzionamento del sito (lo slideshow degli ultimi 5 articoli non funziona più). A questo va aggiunto che il software con cui il sito è stato sviluppato a breve non sarà più supportato e l’aggiornamento richiederebbe più impegno che fare un sito nuovo con un altro software. Quindi a breve (speriamo) metteremo online la nuova versione.

Sghing - Messaggio di sistema