Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordami

«Il comunismo per noi non è uno stato di cose che debba essere instaurato, un ideale al quale la realtà dovrà conformarsi. Chiamiamo comunismo il movimento reale che abolisce lo stato di cose presente. Le condizioni di questo movimento risultano dal presupposto ora esistente»

(K. Marx)

×

Errore

Table 'lottacontinua.#__easyblog_category_acl_item' doesn't exist

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://www.lotta-continua.it/

Pensioni più basse nel 2021. Da dieci anni trend negativo grazie al sistema contributivo.

pension_830

Pensioni: aggiornati i coefficienti di trasformazione per il calcolo contributivo. Assegni più bassi per chi va in pensione nel biennio 2020/2021.

Ecco cosa ci aspetta, pensioni più basse a partire dal 1° gennaio 2021, un trend negativo che dura da almeno un decennio in virtu' del sistema di calcolo su base contributiva che condanna i futuri pensionati ad assegni sempre più bassi. Quando scrivevamo che avevano abrogato il sistema retributivo per risparmiare sulla nostra pelle avevamo ragione, il contributivo ci fa perdere potere di acquisto.

Cosa sono i coefficienti di trasformazione? Sono i valori utilizzati nel calcolo contributivo della pensione, ovvero per i contributi maturati dopo il 1° gennaio 1996 (o il 1° gennaio 2012 per coloro che prima del 31 dicembre 1995 avevano maturato 18 anni di contribuzione)

Poi è arrivata la Legge Fornero che premia i lavoratori che vanno in pensione più tardi penalizzando quanti anticipano l'uscita dal lavoro con una rimessa anche consistente nell'assegno pensionistico.

Nella Gazzetta 147/2020 si trova la quinta revisione dei coefficienti di trasformazione dal 2019 e ogni modifica dei coefficienti ha avuto ripercussioni negative e altre perdite le avremo per i prossimi due anni.

Nell'arco di un biennio le statistiche parlano di una riduzione del potere di acquisto di circa il 12%. Il meccanismo è funzionale a costringere i lavoratori e le lavoratrici ad andare in pensione a 70 anni, infatti il coefficiente di calcolo aumenta progressivamente dopo il 65 fino a 71 anni di età (evitiamo ogni ulteriore commento)

Calando la rivalutazione del montante dei contributi l'assegno previdenziale si alleggerisce e le pensioni di domani saranno sempre più basse senza contare per altro su meccanismi di adeguamento al costo della vita.

Se vogliamo conservare una pensione dignitosa (ma con il contributivo non sarà comunque possibile) dovremo andare in pensione a 70 anni di età sperando nell'aumento dei coefficienti negli ultimi 5 anni di vita lavorativa. Ma attenzione se confrontiamo i coefficienti si capisce che diminuiscono in percentuale anche per quanti andranno in pensione a 70 anni di età a conferma che è proprio il meccanismo contributivo, e la legge Fornero, la causa della perdita di potere di acquisto che condannerà tra 10 anni tanti lavoratori e lavoratrici ad assegni da fame.

Aboliamo il sistema contributivo per recuperare potere di acquisto e assicurare dopo una vita lavorativa pensioni dignitose!

Redazione Lotta Continua PISA

(Da: https://delegati-lavoratori-indipendenti-pisa.blogspot.com)

Montanelli: maestro per chi e di cosa?
Piano Colao? No grazie! Favori alle imprese e atta...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 21 Ottobre 2020

Immagine Captcha

Notifiche nuovi articoli

Contatti

Per contatti, collaborazioni, diffusione, abbonamenti, sottoscrizioni e tutto quanto possa essere utile alla crescita di questo foglio di lotta, scrivete alla

Redazione

Copyright

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7-3-2001.

Lotta Continua

is licensed under a
Creative Commons Attribution - NonCommercial - NoDerivatives 4.0 International license.

Licenza Creative Commons

© 2018 Redazione di Lotta Continua. All Rights Reserved.
Sghing - Messaggio di sistema